11 agosto

 

 

Ieri sera quasi un volo
stavo per prenotare
e invece qui si rimane
come gemelli sguardi
sostenuti dagli occhiali
o vacui fulmini sui rami
caduti di un temporale
effimero e sputacchiato
addosso solo per continuare
a tagliare parco Lambro
in lungo e in largo
chi con la bici e chi
con le sue svogliate acque.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...