L,oscurità perfetta.

 

 

Scrivo perché non ho niente da dire
e anche perché non ho niente da fare
ma se non scrivo, ahime, non mi allontano
dalle parole che non scriverei
se non fossi più lontano dal fare
qualcosa che mi giustifichi a un più fine
dicitore d’acque perforate dai silenzi
e poi scrivo anche per contrastare
forse la noia di queste giornate
contaminate dal deserto e dai suoni
che nel vento mutano inscoscienti le forme
dell’esistenza sottratta alla sua opera
ma scrivo anche per trovare nei versi
qualcosa che da sempre mi appartiene
e che mi porta o dovrebbe forse portare
– funambolo esitante sul filo di luce –
alla vigilia dell’inafferrabile appiglio.

 

*

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...