L’opera, l’artista

Più scrivo e più mi svuoto
Mi libero del vuoto che mi colma
Così dev’essere stato per lei
Quando comprese di non amarmi
A nulla servirebbe un succedaneo
Se avessi saputo dipingere avrei dipinto
Se ero uno scultore avrei scolpito
Se ero un vero amante l’avrei inventata
Ma ho questa poesia che non si compie
Forse un tentativo di suicidio
Un voler viaggiare per telefonare
La voglia di allontanarsi dal futuro
Dallo scrivere lettere d’amore
Ma a chi dove?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...