L’invisibile presente

Nero cielo d’inchiostro
s’addensa sulla foresta

una promessa di pioggia
appesa alla forca

delle vostre bocche
spalancate alla vita come cosce

vergini rapaci… brucia
la poesia di lingue selvagge

ma non inforcano più
gli occhiali i poeti

chiusi nell’astuccio nero
come in un’altra bara.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...